Facebook Messenger, pubblicità in arrivo?

di Redazione Commenta

Un recente documento su cui la redazione di TechCrunch ha messo le mani afferma che entro quest'anno su Facebook Messenger verrà introdotta la pubblicità.

Stando a quanto emerso nel corso degli ultimi giorni Facebook starebbe progettando di includere dei messaggi pubblicitari all’interno di Messenger nel corso dei prossimi mesi.

A render nota la notizia è stata la redazione di TechCrunch che ha fatto sapere di aver messo le mani su un documento in cui viene descritta la cosa.

Tale documento afferma che le aziende saranno in grado di inviare annunci pubblicitari sotto forma di messaggi agli utenti con cui, in precedenza, hanno intrattenuto un rapporto all’interno della chat del client di comunicazione.

Il documento invita le aziende ad iniziare ad instaurare chat con gli utenti in maniera tale da poter inviare loro messaggi pubblicitari non appena la funzione sarà attiva.

Interpellato sulla questione il team di Facebook non ha voluto rilasciare nessun commento. Il social network ha anche aggiunto che l’obiettivo con Messenger è quello di offrire sempre la massima qualità a tutti gli oltre 800 milioni di utenti in tutto il mondo, compresa la garanzia di non ricevere messaggi indesiderati.

Un’affermazione di questo tipo farebbe presupporre che Facebook stia procedendo con estrema cautela e che anche quando ci saranno i messaggi pubblicitari non saranno completamente non richiesti da parte degli utenti. Il team di Facebook non sarebbe dunque intenzionato ad inviare messaggi pubblicitari a chiunque ma solo a chi ha già instaurato un dialogo con loro.

Al momento non risultano disponibili ulteriori dettagli ma ciò che è chiaro è che presto la pubblicità potrebbe effettivamente arrivare su quello che ad oggi rappresenta uno dei prodotti maggiormente apprezzati del famoso social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>