Su YouTube quattro milioni di video hanno licenza Creative Commons

di Redazione Commenta

Spread the love

È passato un anno da quando YouTube ha dato la possibilità di scegliere una licenza Creative Commons per i video al posto della licenza standard di YouTube, e oggi il network conta ben 4 milioni di video con una Creative Commons Attribution , indicata dalla sigla CC BY.

Per lanciare il nuovo servizio, YouTube ha reso disponibile già dalla metà di giugno 2011 un ampio catalogo multimediale contenente 10.000 video con licenza CC, messi a disposizione da organizzazioni come C-SPAN, PublicResource.org, Voice of America, e Al Jazeera. Ma in soli 12 mesi il numero di video sotto Creative Commons è cresciuto fino a raggiungere i quattro milioni.

Grazie a questa licenza chiunque può modificare e ripubblicare i video gratuitamente, anche per uso commerciale, a condizione che venga riconosciuta la paternità dell’opera originale nei modi indicati dall’autore.

Visto il successo dell’iniziativa, oggi è possibile impostare il tipo di licenza predefinito anche ai video da pubblicare in futuro sul proprio canale YouTube. Che sia una licenza YouTube Standard o una Attribuzione Creative Commons, la licenza sarà aggiunta automaticamente a tutti i video.

Via | YouTube Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>