Google Plus lancia i video status, gli aggiornamenti di stato in video

di Redazione Commenta

Google Plus ruba una delle caratteristiche peculiari di YouTube e lancia il video status, cioè la possibilità di registrare un video con la webcam e caricarlo su GooglePlus come un aggiornamento di stato. Cliccando sull’icona  aggiungi video dello stream, troviamo la nuova funzionalità registra video, per caricare sul social di Google tutto quello ci pare. Pensieri, notizie, ma anche commenti ai fatti del giorno, a metà tra il video diario e il giornalismo partecipativo. Il video può essere pubblico oppure inviato soltanto a una o più cerchie.

Questo servizio fino a ieri era prerogativa di YouTube. Gli utenti caricavano i video sul proprio canale, e li mettevano a disposizione di tutti, anche sugli altri social networks grazie ai pulsanti di condivisione. Ora invece è possibile scavalcare YouTube e caricare i video direttamente nell’account di Google Plus.

A conti fatti sembra che la strategia di Google non sia più quella di sviluppare una integrazione tra YouTube e Google+ ma di favorire quest’ultimo a discapito del servizio di condivisione video acquistato nel 2006.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>