Twitter, i minori non potranno accedere a profili con contenuti per adulti

di Redazione Commenta

Twitter ha stretto un accordo con la società Buddy Media per monitorare le attività dei minorenni, che grazie all’implementazione di un nuovo filtro non potranno accedere a profili contenente materiale riservato ad un pubblico adulto. Non stiamo parlando di erotismo, badate bene, ma anche di profili di produttori di alcolici per esempio.

Twitter vuole evitare che i minorenni possano accedere a profili con contenuti non adatti alla loro età, da qui la partnership con Buddy Media, azienda specializzata nel monitoraggio di contenuti su siti e social network. Adesso resta da vedere in che modo il sistema verrà implementato, visto che Twitter non richiede l’età al momento dell’iscrizione, a breve quindi potrebbe essere necessario inserire questa informazione nel profilo, così come la propria città di residenza, dato che serve per capire se l’utente iscritto sia maggiorenne o meno, visto che negli USA la maggiore età si raggiungere a 21 anni, al contrario in Europa ed altri paesi a 18.

Insomma, a parole l’adozione di questo filtro sembra decisamente complessa, come sappiamo non è affatto compilato mentire sulla propria età anagrafica, tanto è vero che su Facebook ci sono milioni di ragazzini con età inferiore ai 13 anni, cosa in teoria vietata dalle regole del social network. Nel momento in cui scrivo alcuni profili risultano già essere inaccessibili ai minorenni, principalmente si tratta di pagine dedicate a marchi di alcolici, mentre stranamente profili collegati al mondo dell’eros possono essere consultati senza problemi.

Con un bel po’ di lavoro il sistema migliorerà sicuramente ma impedire del tutto la visualizzazione di certi contenuti ai minori appare una impresa veramente difficile, staremo a vedere come si muoverà Twitter per portare avanti questo progetto per tutelare i più giovani. Certo è vero che i giovanissimi non hanno certo bisogno di Twitter per trovare materiale ben poco adatto alla loro età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>