The Hobbit spopola su Facebook

di Redazione 2

Spread the love

Non c’è ancora nulla di realmente visibile come trailer o backstage, ma con due semplici immagini pubblicate direttamente dal set, The Hobbit, di Peter Jackson sta già spopolando su Facebook. Il regista de “Il Signore degli Anelli”, ha subito puntato sui fans spostando l’attenzione sul social network semplicemente pubblicando due delle foto del set che lo ritraggono immerso negli scenari incantati ricostruiti apposta per il set.

I messaggi di buon lavoro e di meraviglia sono stati subito a gogo. Lo status del regista, e l’album creato apposta il primo giorno delle riprese hanno portato Jackson a commentare così: “Grazie davvero per il vostro splendido supporto. Questo significa molto per noi tutti qui. Vi prego di perdonarmi se non posso rispondere a tutti individualmente! E tenete d’occhio questa pagina, per altri aggiornamenti dal set…

Fatto sta, che questo film che sembrava nascere come maledetto a causa dei problemi sorti in pre produzione come le difficoltà economiche e tecniche, ed ancor peggio l’abbandono immotivato del regista Guillermo Del Toro, hanno reso Peter Jackson ancora più convinto di voler portare avanti il progetto di The Hobbit.

Sfruttare la popolarità del social network è stata sicuramente una mossa vincente, riuscendo a racchiudere in un colpo solo tutti i fans del genere fantasy, oltre ai curiosi e gli appassionati delle vecchie saghe di Tolkien proprio come Lord of the Ring. La promozione mediatica on line è stata molto intelligente e l’unico problema che potrebbe sorgere è che l’inventiva del regista di Hollywood sia subito sfruttata dai colleghi per fare qualcosa di analogo, ma intanto si gode il successo momentaneo.
The Hobbit sarà girato con la tecnica innovativa del 3D e sarà diviso in due film che usciranno a distanza di un anno. Sia i dati di produzione, che trama e foto del set sono raccontati dal regista in una nota pubblica sul profilo.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>