La ricerca di Twitter per Microsoft e Google?

di Redazione Commenta

Sempre di più aumenta quotidianamente l’attenzione per il piccolo e grande Twitter. Sempre più l’uccellino che cinguetta, attrae a se gli sguardi oltre che di nuovi utenti dapprima solo incuriositi, anche delle major del Web, come nel caso di Microsoft e di Google.

Secondo i rumors, questi grandi colossi del search engining, sono attratti da quei 140 caratteri dei messaggi e riescono nel proprio immaginario a trasformarli e vederli come una vera bomba di potenziale per le migliorie delle ricerche on line. Tutto questo sulla base di una trasformazione prossima alla ricerca in real time. Le voci di corridoio, diventano ancora più insistenti per quanto riguarda i contatti che Microsoft e Google stanno avendo con lo staff di Twitter, secondo le fonti economiche del Web, tutte e due le società sarebbero interessate a realizzare un potenziamento dei propri motori di ricerca, riuscendo ad offrire un servizio di searching in tempo reale, basata su avvenimenti, segnalazioni e cambiamenti improvvisi di situazioni e preferenze sul web.

Se questa tipologia di accordo andasse a buon fine, sicuramente, a detta degli esperti, chi riuscirebbe meglio a valorizzare questi servizi è lo staff di Google che avrebbe già dei progetti su carta.
La fonte internazionale All Things Digital, dice che la compagnia di Twitter, sta già dialogando sia con quelli di Palo Alto che con quelli di Redmond per decidere se avviare un accordo commerciale, e soprattutto con chi.

Risulta che Microsoft già tempo addietro aveva cominciato un progetto di potenziamento del proprio sistema di ricerca Bing, ma con risultati non del tutto coerenti con le aspettative. A questo punto, si è avviato questo nuovo esperimento e qualora andasse a buon fine la partnership, il progetto del motore di ricerca, porterebbe ad un incremento di ricerche ed avvenimenti per oltre cinque miliardi di dati.

Attendiamo conferme ufficiali dalle rispettive aziende, se e quando verranno comunicate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>