Justin Bieber investe in un social network per ragazzi

di Redazione Commenta

Justin Bieber, il giovane cantante divenuto l’idolo delle ragazzine e che nel giro di breve tempo è riuscito a raggiungere la popolarità in tutto il mondo, è alle prese con il suo primo ed importante investimento.

La giovane star ha infatti deciso di investire in un nuovo social network ancora tutto da costruire e che al momento è stato identificato con il nome di Shots of Me. Justin Bieber ha infatti sborsato la cifra, tutt’altro che modica, di 1,1 miliardi di dollari per questa nuova risorsa social a quanto pare dedicata in primis agli adolescenti.

Per il momento in merito al progetto si hanno ancora poche informazioni. Attenendosi al solo nome non è però così difficile immaginare che il social network possa basarsi sopratutto sulla condivisione di foto ed immagini. Alle spalle del progetto vi è comunque il tema di RockLive, noto sopratutto nel modo dei videogame.

John Shahidi, CEO di RockLive, ha infatti affermato:

Abbiamo avuto modo di conoscere Justin dopo che ha cominciato a giocare con i nostri giochi e a twittare questi contenuti. E ‘stato molto coinvolto nei nostri prodotti, aiutandoci nelle fasi di test… quando gli abbiamo detto che stavamo cercando di creare una rete sociale, che prenderà in considerazione anche tematiche come il cyber-bullismo, i suoi occhi si sono illuminati.

Sicuramente il fatto che ad aver investito sul social network sia stata proprio una star tanto conosciuta quanto acclamata quale, appunto, Justin Bieber, andrà ad influire in maniera estremamente positiva sul progetto dandogli inoltre una forte spinta.

Vi è tuttavia da tenere conto del fatto che oltre ai tantissimi fan sono alterttanto numerosi coloro che non apprezzano la giovane start, un dato questo che, al pari del precedente, potrebbe incidere sulla buona sorte del social network (Lady Gaga docet).

Staremo a vedere.

[Photo Credits | Flickr]

Via | The Verge

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>