Facebook Messenger permetterà di gestire gli SMS?

di Redazione Commenta

Stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore Facebook avrebbe intenzione di rivoluzionare Messenger andando ad aggiungere una funzionalità eliminata tre anni or sono: l’integrazione degli SMS.

Un gruppo ristretto di utenti di Facebook avrebbe infatti iniziato a testare nuovamente la possibilità di gestire gli SMS direttamente da Messenger.

In futuro Facebook Messenger potrebbe dunque diventare molto simile a Google Hangouts che, appunto, consente di gestire gli SMS in sostituzione del client di messaggistica originale dello smartphone.

Interpellato sulla questione il team di Facebook ha ammesso di essere al lavoro sulla possibilità di tornare a gestire gli SMS da Messenger per offrire agli utenti un unico luogo mediante cui comunicare.

Non è chiaro però se questa funzione sarà resa disponibile solo ed esclusivamente per device Android o se verrà estesa anche ad altre piattaforme. L’unico dato certo è che il social network ha deciso di dare un’importante accelerata per conquistare il monopolio della messaggistica.

Ricordiamo, come accennato nelle righe precedenti, che la possibilità di gestire gli SMS era già stata concessa agli utenti in passato ma poi venne rimossa a causa della sua scarsa adozione. Oggi, però, Facebook Messenger è completamente cambiato e può contare su oltre 800 milioni di utenti che si cambiano messaggi. Tenendo conto di ciò concentrare il più possibile le comunicazioni in un unico luogo avrebbe molto più senso che in passato visto e considerato che gli SMS sono sempre più sostituiti da servizi messaggistica istantanea.

Al momento non risultano disponibili ulteriori informazioni ma di sicuro sarà possibile saperne di più nei prossimi giorni.

Via | The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>