Facebook al lavoro per migliorare la chat

di Redazione 3

Dite la verità… quante volte vi è capitato di arrabbiarvi con la chat di Facebook? Tante, tantissime, sicuramente. La chat è una delle funzioni più usate su Facebook, lanciata per la prima volta nel 2008, la chat ha subito conquistato gli utenti del social network di Mark Zuckerberg.

Peccato che spesso usare la piccola chat di Facebook sia una vera impresa, con messaggi che non arrivano, cadendo letteralmente nel vuoto cosmico, per non parlare degli utenti irraggiungibili, anche se online e connessi regolarmente sia a Facebook che alla chat…

Tutti questi problemi però saranno risolti entro breve. Facebook infatti ha annunciato di essere al lavoro sulla chat, che nelle prossime settimane cambierà volto e sarà più stabile, più sicura e priva, si spera, di problemi. La prima manovra del team di Facebook è l’eliminazione per il supporto al vecchio Internet Explorer 6, browser davvero giurassico, usato ancora da milioni di utenti in tutto il mondo. Questo vuol dire che la nuova chat non sarà compatibile con Explorer 6, con il vecchio browser Microsoft semplicemente la chat non funzionerà.

Garantendo il supporto solo ai browser più moderni, i programmatori dovrebbero essere in grado di risolvere i piccoli bug della chat. Il sistema di invio dei messaggi ad esempio sarà totalmente riscritto, non ci saranno più messaggi persi e gli utenti in linea non spariranno all’improvviso e senza motivo.

La chat subirà anche alcuni piccoli cambiamenti a livello grafico. Il design attuale, spigoloso e rettangolare, sarà addolcito e reso più morbido e gradevole da vedere.

La nuova chat di Facebook arriverà il prossimo 15 settembre e sarà disponibile da subito per tutti i 500 milioni di iscritti al social network. Staremo a vedere nelle prossime settimane se i programmatori arruolati da Zuckerberg riusciranno ad eliminare i problemi di questo utile strumento e a realizzare una chat stabile e sicura e funzionale.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>