Ekiga: alternativa a Skype per Linux

Spread the love

Ora che Microsoft ha comprato Skype, molti utenti Linux hanno cominciato a chiedersi che fine farà il programma Skype per Linux. L’ultima versione disponibile è ferma alla beta 2.2, e registra ancora parecchi bug in merito ai link “callto”, alle videochiamate, e nell’integrazione con alcuni Address Book preinstallati in ambiente KAD. Quindi si sperava in un aggiornamento o in una nuova release, non più beta, che mettesse fine ai disservizi.

Ma adesso che Skype è diventato a tutti gli effetti un servizio Microsoft, sul forum ufficiale di Skype for Linux aleggia un certo pessimismo. Gran parte degli utenti è convinta che la versione Linux non sarà più aggiornata, altri temono addirittura che verrà rimossa. E considerato che la Microsoft – se la memoria non mi inganna – non ha mai fatto il porting dei suoi software anche per Linux, questa eventualità non è per nulla remota.

Da qui la domanda: c’è una buona alternativa a Skype che funziona su Linux come Voip e messenger? Naturalmente sì, e si chiama Ekiga.

Ekiga è un softwareVoip open source per GNU/Linux con funzionalità chat e videoconferenza, con un rapporto audio/video davvero ottimale. Conosciuto anche come GnomeMeeting, Ekiga è un’applicazione leggera e funzionale, e dalla grafica assai piacevole. Ha le stesse caratteristiche di Skype, ma presenta tre vantaggi in più:

  1. Il software è multipiattaforma e funziona bene anche con la versione Windows
  2. In Linux si integra perfettamente con la rubrica di Evolution Mail
  3. Il Voip usa il protocollo SIP che è uno standard universale, così potete utilizzarlo con tutti i sistemi che utilizzano tale protocollo.

A questo punto qualcuno di voi si chiederà: ma con Ekiga potrò usare il mio account Skype?
La risposta è no, e il perché è già stato spiegato al punto numero tre. Ekiga utilizza lo standard universale SIP, mentre Skype utilizza un protocollo Voip proprietario. Questo significa che solo gli utenti Skype possono parlare con altri utenti Skype. Che fare allora? Dite ai vostri amici di passare a Ekiga o ad altri client con protocollo SIP (che sono la maggioranza) come l’ottimo X-Lite per Windows e Mac che, a differenza di Skype, permette di abbonarsi a qualsiasi provider SIP e chiamare anche telefoni fissi e cellulari, risparmiando.

7 commenti su “Ekiga: alternativa a Skype per Linux”

  1. That is really attention-grabbing, You are an overly professional blogger. I’ve joined your rss feed and look forward to seeking more of your great post. Also, I have shared your web site in my social networks!

    Rispondi
  2. Nice post. I learn something more challenging on different blogs everyday. It will always be stimulating to read content from other writers and practice a little something from their store. I’d prefer to use some with the content on my blog whether you don’t mind. Natually I’ll give you a link on your web blog. Thanks for sharing.

    Rispondi

Lascia un commento