Easypromos, creare contest su Facebook in modo semplice ed efficace

di Redazione Commenta

Tra i principali mezzi di cui, negli ultimi tempi, la vasta utenza è solita servirsi al fine di creare contest in modo tale da poter promuovere efficacemente il proprio marchio spicca in primis Facebook, il tanto amato social network ampiamente apprezzato in tal senso proprio per il suo enorme impatto sociale e per la vasta diffusione a livello globale.

Tuttavia la creazione di un contest, per quanto efficace possa essere qualora effettuata con metodi fai da te, potrebbe portare risultati ancor più soddisfacenti se effettuata servendosi di una valida ed apposita risorsa quale Easypromos.

Si tratta infatti di un applicazione per Facebook che, una volta in uso, consentirà a ciascun amministratore delle pagine presenti sul noto social network di eseguire esattamente quanto precedentemente accennato, ovvero di creare contest professionali nel giro di rapidi e semplici passaggi alla portata di tutti, anche di coloro che si cimentano per la prima volta nell’esecuzione di un’operazione di questo tipo.

Nel dettaglio, per poter utilizzare Easypromos e creare dunque un contest tutto ciò che risulterà necessario fare non sarà altro che collegarsi alla pagina dell’applicazione ed acconsentirne all’utilizzo, dopodiché, mediante l’apposito pannello di gestione, ciascun utente potrà dunque definire la data di inizio e quella di fine, determinare il numero di utenti massimo che potranno prenderne parte, selezionare le informazioni che si desidera richiedere agli utenti al fine di potervi prendere parte e, infine, specificare i contenuti richiesti agli utenti affinché possano partecipare.

Il servizio, a seconda delle diverse esigenze e del numero di fan, può essere utilizzato servendosi di una delle tre modalità disponibili: Basic, Premium, White Lable.

In ogni caso, prima di procedere all’utilizzo del servizio, appare però indispensabile sottolineare che Easypromos potrà essere impiegato in modo del tutto gratuito solo ed esclusivamente la prima volta per cui, successivamente, qualora si desiderasse sfruttare nuovamente l’applicativo sarà necessario versare la somma di denaro richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>