Corposo aggiornamento di inizio 2020 per Telegram in Italia

di Gio Tuzzi Commenta

Capiamo bene su quali aspetti si siano concentrati gli sviluppatori tramite il recente upgrade

Sono estremamente interessanti le novità che abbiamo avuto modo di raccogliere in questi giorni per gli utenti che sono focalizzati su Telegram. L’app di messaggistica, infatti, con il nuovo anno ha ricevuto un aggiornamento corposo che possiamo considerare valido sia per gli utenti iPhone, sia per quelli Android. In quest’ultimo caso, possiamo concentrarci sulla versione 5.13, che porta con sé apprezzabili migliorie in grado di rendere molto più allettante l’utilizzo nel quotidiano della piattaforma.

Telegram

Tutte le migliorie incluse in Telegram 5.13

Passare dalla teoria alla pratica, in questi casi, è fondamentale. A seguire possiamo analizzare in ogni dettaglio tutte le novità che sono state realmente incluse dagli sviluppatori per coloro che seguono sempre con grande attenzione la naturale evoluzione di Telegram. Cerchiamo dunque di capire quali siano state le aree di intervento:

• Avremo a disposizione uno strumento per creare temi con tonalità colore e motivi.
• Ora gli utenti potranno programma l’invio dei messaggi quando il destinatario risulta essere in linea.
• L’utente potrà scegliere i luoghi più facilmente quando deciderà di inviare la posizione
• Si potrà passare alla modalità notte e viceversa dal menu di sinistra.
• Tutti avranno modo di usare le mappe scure con la modalità notte.
• Adesso si potrà scegliere la qualità dei video inviati più intuitivamente.
• Opzione utile per scorrere in basso i profili degli utenti o per passare tra i messaggi per nuove animazioni.
• Ci sono, dopo il nuovo aggiornamento di Telegram, almeno altri 31 miglioramenti e bug risolti da individuare strada facendo nel corso delle prossime settimane.

Dunque, ora la situazione appare finalmente più chiara per chi si è ritrovato all’interno dello store di riferimento un aggiornamento più pesante del solito, in attesa di capire se dalle testimonianze dirette degli utenti Android ed iPhone che utilizzano Telegram, verranno alla luce o meno ulteriori elementi sui quali ci dovremo concentrare nel corso delle prossime settimane.

Resta il fatto che l’intervento dovrebbe dare una bella spinta a Telegram, soprattutto nell’ambito della sfida eterna con WhatsApp, se pensiamo che per quest’ultima app siano in cantiere alcuni interventi davvero importanti nel corso del 2020 secondo quanto raccolto nel corso delle ultime settimane in giro per il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>