Casinò online, la rivoluzione su mobile e gli strumenti di tutela

di Gio Tuzzi Commenta

casinò online netbet

Chi ha messo piede per la prima volta in un casinò qualche decennio fa sa perfettamente quali sono le emozioni e le sensazioni che si provano, ad esempio, nel momento in cui si gioca alla roulette. Quel colpo quasi aggraziato che viene dato dal croupier alla ruota, che inizia la sua giravolta, che a tratti pareva davvero interminabile. E il movimento contrario con cui viene lanciata la pallina, che si lancia in una vera e propria sfida con l’attrito, a cui cede sempre, secondo più o secondo meno. Ed eccola lì, la pallina, che si ferma in uno dei 37 tasselli della roulette e garantirà un sorriso ed un urlo di gioia a tutti quei giocatori che hanno piazzato la loro scommessa esattamente in quella zona.

Casinò online: cosa è cambiato nell’era del digitale

La grande spinta della tecnologia e soprattutto l’era del digitale hanno un po’ modificato tutte queste emozioni, che probabilmente non sono più genuine come una volta. Certo, l’attesa che si prova a giocare davanti ad uno schermo è praticamente la stessa, ma quella suspence mista a magia che si respirava nei casinò, ricchi di scintillanti luci e musica, è davvero molto difficile da ricreare in una versione online. Quindi, l’esperienza dei casinò online, se da un lato ha di fatto arricchito i giocatori garantendo un gran numero di servizi e di opportunità in più, dall’altro li ha sicuramente privati di certe fantastiche sensazioni che rappresentano pur sempre la differenza, sempre più sottile questo è vero, tra il digitale e la realtà. Eppure, i casinò online si sono dati da fare tantissimo per migliorare la componente grafica, in ogni suo aspetto. Dalle ambientazioni fino ad arrivare alle colonne sonore e alla musica, dai colori fino all’impatto scenografico e alla cura dei dettagli. La barriera è stata probabilmente abbattuta con il lancio delle versioni live dei casinò, in cui c’era la possibilità di confrontarsi in tempo reale con un croupier in carne e ossa.

Il boom delle scommesse su mobile

È certo che il percorso verso un’evoluzione del genere è stato tortuoso e ricco di step. Il gambling online, d’altro canto, è esploso anche grazie al vero e proprio boom che ha coinvolto il settore delle scommesse. Basti pensare che da quando è arrivata anche sui dispositivi mobili la possibilità di piazzare delle scommesse in tempo reale, il settore ha conosciuto un aumento pazzesco. Il gioco d’azzardo può vantare ora un mercato mondiale che ha superato ampiamente quota 44 miliardi di dollari e ha un trend di crescita pari al 10% annuo. Nel giro di cinque anni circa, le previsioni parlano di abbattere tranquillamente anche la soglia degli 80 miliardi di dollari. Anche l’Italia è uno dei Paesi in cui si gioca e scommette di più, dal momento che è al secondo posto nella classifica europea, dietro solamente alla Gran Bretagna. Nel corso del 2017, infatti, gli italiani hanno investito qualcosa come oltre 1,38 miliardi di euro in slot machine e scommesse, facendo registrare un aumento pari al 34% rispetto all’anno precedente. Prendendo in esame solo la popolazione maggiorenne, chi scommette rappresenta circa il 4% del dato complessivo

Tutela e protezione dei giocatori

Uno dei principali motivi per cui le scommesse e i vari giochi da casinò hanno spopolato così tanto anche su mobile deriva dal fatto che la tutela del giocatore ha subito numerosi passi in avanti durante gli ultimi anni. Si è cercato di insistere con sempre maggiore fermezza sull’argomento del gioco responsabile, tenendo conto di come i casinò online attuali, ovviamente i migliori come casino.netbet.it lo fanno già da diverso tempo, rispettano tutte le regole previste per il gioco d’azzardo, come ad esempio quelle previste dalla legge Balduzzi. Quindi, prima di tutto, devono avere una valida licenza rilasciata dall’Aams per poter operare sul territorio nazionale. Inoltre, la tutela si estende anche all’ambito dei versamenti e dei prelievi, nonché della privacy degli scommettitori. Al giorno d’oggi vengono proposti vari metodi di versamento che sono assolutamente sicuri, protetti da vari strumenti che non permettono errori o fuoriuscite “strane” di denaro. E, quando si parla di gioco responsabile, il riferimento è ovviamente anche a tutti quegli strumenti di autotutela che hanno imposto un limite massimo di ricarica alla settimana, così come una soglia massima di scommesse in una singola giornata, ma anche l’auto-esclusione sia a carattere temporaneo che definitiva per chi palesa una vera e propria dipendenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>