leonardo.it

Jeff Weiner rende noti i nuovi numeri di LinkedIn

 
Martina Oliva
5 novembre 2011
Commenta

ldin Jeff Weiner rende noti i nuovi numeri di LinkedIn

Sebbene l’attenzione per quanto concerne i servizi di social networking, solitamente, sia concentrata in buona parte su Facebook, su Twitter e, negli ultimi tempi, su Google+, anche LinkedIn costituisce un’importante risorsa rientrante nella categoria in questione, così come dimostrato dagli interessanti e recenti numeri resi noti da alcune ore a questa parte.

Stando infatti a quelle che sono le ultime informazioni disponibili, LinkedIn, il social network dedicato al mondo del lavoro, è in fase di crescita e, ad oggi, può contare su ben 132 milioni di utenti, una cifra che non è certo di poco conto.

Il dato in questione è stato reso noto direttamente da Jeff Weiner, CEO di LinkedIn, durante una conferenza tenutasi tra azionisti ed investitori, a cui sono stati poi aggiunti ulteriori ed interessantissime informazioni.

Dalla conferenza ne è emerso infatti che sono circa 15 milioni gli utenti che durante il terso trimestre 2011 hanno creato un proprio profilo sul social network dedicato ai professionisti, vale a dire il 63% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

È stato poi registrato un notevole incremento della visualizzazione delle pagine di LinkedIn mediante device mobile aumentando, nello specifico, del 400% anno su anno.

Non sono poi mancati i dettagli relativi al pulsante per la condivisione dei contenuti che, a quanto pare, risulta essere stato utilizzato da ben 180 milioni di siti web il che costituisce una crescita di circa 80 mila unità rispetto ai mesi precedenti.

In aumento anche gli sviluppatori che si servono delle API di LinkedIn segnando un incremento di circa il 30% rispetto al secondo trimestre.

Anche i ricavi sono in crescita (di circa il 126%) arrivando in tal modo a segnare 139,5 milioni di dollari ma, purtroppo, per quanto concerne l’incremento dei flussi di reddito la situazione risulta meno fortunata.

Infine, anche i possessori di un account Premium sono aumentati notevolmente di numero risultando addirittura raddoppiati durante l’ultimo anno.

Via | Mashable

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento