Wooga e PopCap rimuovono i propri giochi da Google Plus

di Redazione Commenta

Google Plus inizia a perdere sviluppatori per strada, Wooga e PopCap hanno annunciato che presto rimuoveranno i propri giochi dal social network di Google, per concentrarsi su altri social network (Facebook, ovviamente).

Nello specifico Wooga rimuoverà presto Monster World, mentre dal primo luglio anche Bubble Island e Diamond Dash verranno eliminati da Google Plus, a partire da lunedì 18 invece PopCap disattiverà Bejeweled Blitz.

Wooga ha dichiarato che la decisione non è stata semplice, ma necessaria, purtroppo. La società si concentrerà sui giochi per Facebook, considerati più redditizi rispetto a quelli su Google Plus. PopCap invece ha motivato la sua decisione con la scelta di riallocare le risorse dedicate a Bejeweled, nel tentativo di contenere i costi e ristrutturare il team di sviluppo.

L’esperimento giochi su Google Plus purtroppo non ha dato i suoi frutti fino ad ora, nonostante la presenza di giochi di un certo peso come Angry Birds. Gli utenti semplicemente non sembrano interessati a giocare su Plus, a dir la verità non sembrano interessati a niente che riguardi la piattaforma social di Google, purtroppo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>