Virus Facebook, dopo Osama tocca alla festa della mamma

di Cristiana Commenta

Il virus Facebook mascherato da video della morte di Osama Bin Laden ha infettato un numero altissimo di utenti Facebook. Ma anche se avete preso precauzioni e il vostro antivirus ha bloccato il pericoloso malware di Osama, aspettate ad abbassare la guardia, nuovi pericoli sono in agguato.

Lo dice il team di BitDefender, che prevede un nuovo massiccio attacco di malware in occasione della festa della mamma. Infatti è assai probabile che dietro applicazioni Facebook all’apparenza innocue come auguri o regali virtuali, si nasconda l’ennesimo tentativo di phishing o scam. Perciò ancora una volta siamo costretti a ripetervi di fare attenzione a quello che cliccate, anche se è un amico che vi invita a farlo.

Gli amici potrebbero non essere consapevoli di aver preso un malware, e di averlo mandato a tutti i contatti, così è meglio essere prudenti.

Ricordate di aggiornare sempre l’antivirus e di non cliccare su inviti che provengono da mittenti sconosciuti. E se notate qualcosa di strano che si diffonde sul network come un virale, segnalatelo slla pagina di Facebook Security.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>