Perché i vip scappano da Twitter?

di Francesco Russo Commenta

 

Ha cominciato Fiorello un po’ di tempo fa. Lo hanno seguito Michelle Hunziker, Rudy Zerbi ed oggi Mara Venier. Spaventati, annoiati, vittime di insulti e di minacce, diverse sono le motivazioni che hanno spinto queste very important people a lasciare il noto social network. Il giudice di Amici 11 ed ex presidente della Sony ha deciso di abbandonare i suoi followers dopo aver visto che qualcuno aveva lanciato l’hashtag #odiorudyzerbi.

 

Invece, Michelle Hunziker ha deciso di dare un esempio alla figlia alla quale impone soltanto un’ora al giorno di Facebook per poter godere a pieno della vita reale piuttosto che da una dipendenza di vita virtuale. Lorenzo Jovanotti non si è ancora cancellato ma ha dimostrato di avere qualche problema con la piattaforma.

 

 

Infatti, qualche giorno fa ha scritto: “A volte partono messaggi “falsi”, tipo pubblicità, spam o roba del genere, firmati con il mio account, non so come possa succedere, ora mi informo”. Qualche ora più tardi ha dichiarato che avrebbe dovuto cambiare la password. Il rovescio della medaglia di essere noti e conosciuti si ripercuote sulla vita dei vip con Twitter dove si possono commettere gaffe, dimenticanze e si può subire anche un po’ di stalking informatico con fan disturbati da qualche comportamento strano.

Foto Credits| eldh su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>