YouTube censura il Grande Fratello

Spread the love

Big Brother Brasiliano

Non c’è limite agli scandali televisivi. E forse parlare di scandali televisivi è dire troppo perchè siamo ormai abituati a soubrette e show girl con le grazie al vento e baldi giovani dai pettorali scolpiti che mostrano le loro grazie sui calendari. Fatto sta che tra i social network c’è ancora un filo di buon senso per pensare ai minori.

E’ il caso di YouTube, che ha avuto un rapporto molto duro con i video del Grande Fratello Brasiliano. Il reality show che si tiene ormai in tutto il mondo, nella sua edizione brasiliana ha sempre regalato al pubblico delle calienti sorprese e soprattutto molte scene hot. Infatti è l’unico Big Brother del mondo che vede i concorrenti quotidianamente in bikini 24 ore su 24. Da qui, la scelta nelle policy di YouTube in versione brasiliana di vietare categoricamente il caricamento di determinati videoclip di contenuto più spinto sul proprio portale. Tutto questo, giustificato dal fatto che anche i minori possono andare on line e fare ricerche e magari vedere filmati non proprio adatti alla propria età.

Discorso un po’ particolare, dato che la televisione continuamente trasmette queste scene. E’ di poco tempo fa, anche la notizia della censura delle scene di cruda violenza nella versione italiana che ha visto censurare centinaia di account che avevano pubblicato i video di attentati di sangue.

Fatto sta che questa edizione del Grande Fratello in Brasile sta dando una informazione negativa: quella che per essere vivi e presenti in TV (e soprattutto per non essere eliminati dal ricco reality di reclusione), è sicuramente una buona carta quella di essere mezze nude (o mezzi nudi) per la casa e soprattutto fare giochi saffici e scenette che si avvicinano al porno. Tutto questo è accettato dal “magico” mondo della televisione per due soli motivi che si chiamano audience e share.

1.798 commenti su “YouTube censura il Grande Fratello”

Lascia un commento