Twitter: problemi con Echofon dopo l’aggiornamento, ecco come risolverli

Spread the love

Echofon è il nome di una popolare serie di applicazioni per Twitter che comprende un client desktop per gestire i followers su piattaforma Windows e Mac, una estensione Firefox (conosciuta anche col nome di Twitterfox) e una app per iPhone e iPad. L’interfaccia leggera e minimale, quindi molto facile da usare, ha fatto sì che Echofon diventasse il client preferito da gran parte degli utenti Twitter.

Soprattutto l’add-on per Firefox, perfettamente integrato nel browser di Mozilla, è un valido aiuto per twittare mentre continuiamo a navigare sul web. Peccato che questi non funzioni più dopo l’aggiornamento alla versione 2.4.3.

Echofon per Firefox aggiunge un pulsante alla barra degli strumenti del browser. Quando si fa clic sul pulsante, si apre il client Twitter con le notifiche delle menzioni, dei messaggi diretti, le liste, le ricerche, e le tendenze, tutto direttamente in una finestra all’interno di Firefox. Ma dopo l’ultimo aggiornamento parecchi utenti si sono lamentati di non poter effettuare l’accesso, oppure di averlo fatto ma di vedere la finestra completamente vuota, senza più nemmeno un tweet.

Cosa fare per risolvere questo problema? Al momento l’unica soluzione è quella di effettuare un downgrade, cioè disinstallare la versione attuale di Echofon e installare quella precedente.

Procedete così: aprite Firefox e cliccate su Strumenti/Componenti aggiuntivi. Selezionate l’add-on Echofon, cliccate su Disinstalla e riavviate Firefox.
Ora andate sul sito ufficiale dove troverete la versione precedente di Echofon, la 2.4.2. oppure installatela direttamente cliccando qui. Prima di iniziare l’installazione vi verrà chiesto di accettare i termini di utilizzo. Fatelo e cliccate su “Agree & Install Now”, poi riavviate Firefox quando vi sarà chiesto.

Echofon per Firefox ritornerà a funzionare, per twittare in piena libertà

1 commento su “Twitter: problemi con Echofon dopo l’aggiornamento, ecco come risolverli”

Lascia un commento