Trucchi Clash of Clans su Facebook: gemme gratis

di Redazione 4

Spread the love

Clash of Clans è un gioco Facebook che da diverso tempo a questa parte riscuote gran successo tra gli utenti del social network, che può contare su un altissimo numero di giocatori attivi mensilmente e che è stato anche reso disponibile sotto forma di app per smartphone e tablet. Clash of Clans è un gioco a carattere gestionale e strategico che pone come obiettivo quello di sviluppare un villaggio e di far battaglia contro gli altri giocatori con la possibilità di collezionare trofei e di scalare le varie classifiche nazionali.

Per avanzare più facilmente in Clash of Clans potrebbero rivelarsi particolarmente utili alcuni trucchi per il gioco su Facebook come nel caso di quelli proposti tempo fa e come quelli che andiamo a scoprire oggi grazie ai quali ottenere gemme gratis.

Le gemme sono la monete di scambio più rare e più importanti del gioco. Le gemme possono essere tramutate in oro, elisir o elisir nero, si possono usare per velocizzare i lavori, per migliorare miniere, estrattori e caserme o per costruire più capanne del muratore.

Per poter ottenere gemme gratis in Clash of Clans su Facebook è possibile adottare uno o più dei seguenti stratagemmi:

  • Terminare gli obiettivi.
  • Ripulire il villaggio dai vari ostacoli tipo cespugli, alberi, tronchi, funghi, rocce, pietre e casse di gemme che appaiono casualmente ( la cassa di gemme, una volta eliminata, regala 25 gemme).
  • Arrivare a fine stagione in classifica tra i primi 3 clan per ordine di trofei. Il primo clan classificato otterrà come premio 20.000 gemme, il secondo 10.000 mentre il terzo 6.000.

Da notare che al momento non esiste alcun modo in Clash of Clans per ottenere gemme infinite gratis. In rete è possibile trovare tantissimi siti e commenti che linkano improbabili software che promettono un’infinità di gemme gratuite ma chiaramente si tratta di fake e di programmi che solitamente richiedeno il pagamento per l’attivazione tramite carta di credito o con addebito sul conto telefonico e che in alcuni casi rubano i dati personali o fanno prendere virus.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>