Una risposta ufficiale sulla questione degli aggiornamenti per Huawei: cosa succede?

di Gio Tuzzi Commenta

Spunta finalmente una risposta ufficiale sulla questione degli aggiornamenti per Huawei, in attesa di comprendere i futuri scenari in Italia

Aggiornamenti per Huawei

Bisogna analizzare bene quanto affermato sulla questione degli aggiornamenti per Huawei direttamente dal produttore asiatico, in riferimento a quanto abbiamo raccolto proprio in queste ore dopo lo scoppio della polemica che nasce da Google e più in generale da Trump con il blocco della fornitura degli upgrade.

Qui di seguito la risposta da parte di Huawei, secondo quanto annunciato dall’azienda per il pubblico che intende continuare a sfruttare gli aggiornamenti per il pubblico italiano:

“Huawei ha dato un contributo sostanziale allo sviluppo e alla crescita di Android in tutto il mondo. In qualità di uno dei principali partner globali di Android, abbiamo lavorato a stretto contatto con la loro piattaforma open source per sviluppare un ecosistema che ha avvantaggiato sia gli utenti che l’industria.
Huawei continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi di post-vendita a tutti gli smartphone e tablet Huawei e Honor esistenti, inclusi quelli già venduti e i dispositivi ancora a magazzino in tutto il mondo. Continueremo a costruire un ecosistema software sicuro e sostenibile, al fine di fornire la migliore esperienza a tutti gli utenti a livello globale”.

Insomma, la questione inerente gli aggiornamenti per Huawei in queste ore si arricchisce di un nuovo capitolo. Staremo a vedere come andranno effettivamente le cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>