Come rimuovere il riquadro degli aggiornamenti da Facebook

di Redazione Commenta

Spread the love

Su Facebook siamo abituati ai cambiamenti: ogni tanto cambia la homepage, cambia il layout del profilo, cambiano le impostazioni della privacy, e così via. Ma non tutti i cambiamenti sono apprezzati dagli iscritti al social network, e l’ultima lamentela ha colpito il riquadro degli aggiornamenti che si trova sulla colonna di destra della home.

Fastidioso e ingombrante, a molti non va di essere inondati di notizie inutili e superflue su tutto quello che fanno amici e conoscenti. E quando dico tutto, voglio dire proprio “tutto”dal mi piace lasciato sotto un commento all’amicizia stratta fra tizio e caio. Ma oggi possiamo fare sparire il riquadro degli aggiornamenti con dei semplici plugin per il browser, una estensione per Chrome e un paio di addon per Firefox.

Facebook News Ticker Remover è una pratica estensione per Chrome che, una volta installata, nasconde il riquadro e allontana ogni distrazione. L’estensione rende invisibile gli aggiornamenti LIVE, ma non li elimina, perciò se dovreste cambiare idea in futuro, potete far tornare il riquadro facilmente: basta disattivare l’estensione.

Se invece per navigare usate Firefox, il browser di Mozilla, potete tentare con questi due addon. Il primo si chiama Facebook Ticker Removal, e nasconde tutti o quasi i riquadri di Facebook in un colpo solo, perciò dovrebbe funzionare anche per il box degli aggiornamenti. In alternativa c’è sempre Social Fixer, che i più conoscono con il vecchio nome di Better Facebook.

Social Fixer permette di aggiungere delle skins personalizzate su Facebook per modificare homepage, profilo, pagine, chat ecc. In questo modo è possibile trasformare FB come più vi piace . Questo addon funziona anche su Safari e Opera, e tra le varie opzioni dovrebbe esserci anche quella di nascondere l’odioso riquadro degli aggiornamenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>