Gestiamo i follower con Manage Flitter

Spread the love

 

Pian piano sta crescendo sempre più l’utenza di Twitter, ovviamente non è ancora riuscito a fare gli stessi passi da gigante del “fratellone” Facebook, ma sta guadagnando un buon terreno. Gli utenti amanti della vita sociale virtuale, infatti, affidandosi a questi social network riescono a gestire una serie di rapporti che a volte fuoriescono anche dalla realtà virtuale e si tramutano in interessanti opportunità per la vita di tutto il giorno.

Tutto questo ovviamente dimostra che il social networking sta creando una riproduzione di quello “che c’è fuori” nel web 2.0 ed ancora, che l’esistenza della stessa realtà riesce a generare la necessità di una gestione dei rapporti umani abbastanza meticolosa.
Quindi, con il cambiamento delle modalità di interazione, non cambiano le basi dei rapporti. Oggi vediamo come utilizzare uno strumento legato a Twitter per gestire al meglio i nostri rapporti virtuali. Di strumenti simili ovviamente ce n’è sono altuni e diversi, ma quello che andiamo a vedere oggi si chiama Mange Flitter ed è una web application di gestione followers che si collega al nostro account.
Tramite questo servizio, noi potremmo ottenere una serie di informazioni interessanti legate ai nostri followers. Prima tra tutte la gestione delle statistiche di accesso al nostro profilo, non mancano poi la selezione che mostra i followers poco attivi e quelli più attivi, abbiamo poi una sezione dedicata al filtro di coloro che non hanno una immagine per il proprio profilo ed una segnalazione di tutti coloro di cui noi seguiamo il profilo, ma loro non ci considerano nemmeno di striscio. Questa ultima funzionalità ha riportato una statistica di cancellazione dai followers delle maggiori aziende e compagnie su Twitter.
Una volta aperta la web application, ricordandoci che è un servizio gratuito, dobbiamo solo andare ad effettuare una analisi dei contenuti per capire chi “ci ama veramente” on line, ed il gioco è fatto.

2 commenti su “Gestiamo i follower con Manage Flitter”

Lascia un commento