Bebo: un concorrente di Facebook

di Marcin Szyszko Commenta

Finalmente sentiamo parlare di nuovi social networks emergenti che possono fare concorrenza a Facebook, l’indiscutibile, l’imbattibile, l’irriducibile community che in poco tempo ha superato il gigante MySpace. Il nuovo arrivato, se possiamo definirlo così, si chiama Bebo ed ha esattamente un anno di vita. Si è affermato soprattutto in Gran Bretagna tra i teenagers inglesi con ben 22 milioni di utenti registrati ed attivi. Ora amplifica il suo raggio d’azione estendendolo anche in Italia e in altri paesi europei tra cui Spagna, Francia e Germania. Punto forte di questo nuovo social network è la possibilità di poter condividere di tutto e di più sul proprio profilo in un modo molto semplice, potente e soprattutto bello dal punto di vista grafico. Sarà che questo periodo di crisi di Facebook, per cui molti sono arrabbiati per le nuove modifiche all’home page ed alla configurazione dei profili, è un momento fertile per attaccare il “bestione”?

Bebo is the next generation social networking service where members can stay in touch with their College friends, connect with friends, share photos, discover new interests and just hang out.

The people who work at Bebo have learned a lot about what makes social networks fun, and believe that with Bebo they’ve taken social networking to the next level.

Bebo è la prossima generazione di servizi di social networking in cui i membri possono rimanere in contatto con i loro amici di scuola, collegarsi con loro, condividere foto, scoprire nuovi interessi.  Le persone che lavorano a Bebo hanno imparato molto su ciò che rende le reti sociali divertenti e credo che con esso abbiano permetto la creazione di reti sociali di livello successivo.

Così ne parlano gli sviluppatori di Bebo: un social network della prossima generazione frutto di una maturata esperienza nel settore. Volete scoprire Bebo? Non avete altro che iscrivervi e cominciare ad utilizzarlo! Ecco il link al social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>