Kim Dotcom, canzone contro Barack Obama

di Redazione Commenta

Fino allo scorso mese di gennaio Kim Dotcom era un nome sconosciuto ai più. Dietro questo nickname si nasconde il fondatore di Megaupload e Megavideo, siti, come ben sapete, oscurati proprio ad inizio anno. Da allora Kim è diventato una celebrità che lotta contro il concetto di censura, copyright e diritti d’autore.

Kim accusa il presidente Barack Obama di aver creato leggi troppo severe che hanno permesso alle autorità di arrestarlo e chiudere i due siti in questione. Il brano (orribile, a dire il vero), intitolato Mr.President, è ascoltabile qui sotto. Kim Dotcom ha sicuramente una buona presenza scenica, ma le doti canore non sono proprio ai massimi livelli, bisogna essere onesti.

Il video ha già superato quota 400.000 views su YouTube, Kim chiede a tutti di condividere il brano su Facebook, Twitter, siti e blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>