Facebook rovina la vita, ecco i 7 principali motivi

di Redazione Commenta

Anche se ad utilizzarlo sono in tanti, anzi in tantissimi sono altrettanto numerosi coloro che sostengono che Facebook rovina la vita. Le motivazioni, in tal senso, sono le più svariate: c’è chi pensa che il social network più famoso al mondo sia soltanto una gran perdita di tempo, chi ritiene invece che impedisca lo sviluppo delle comunicazioni e via di seguito.

A sostegno della tesi che Facebook rovina la vita nel corso degli ultimi giorni il Daily Express ha pubblicato un’interessante classifica che mette in evidenza quelle che posso essere considerate le 7 principali motivazioni di ciò. Scopriamole subito!

1. Facebook rovina i programmi TV preferiti

A detta dei più Facebook è in grado di rovinare la visione dei programmi televisivi preferiti poiché a causa del grande utilizzo che ne viene fatto spesso mentre si è intenti a guardare la TV ci si concentra sul social network e sui suoi contenti. A motivare ulteriormente il fatto che Facebook rovina i programmi TV vi è anche l’alto tasso di spoiler presenti negli status.

2. Facebook fa lavorare male

A quanto pare Facebook è in grado di influire in negativo anche sul lavoro, in particolare per coloro che sono in ufficio e che hanno un computer a disposizione. La motivazione è tutta da ricercare nell’alto tasso di distrazione e di deconcentrazione generato.

3. Facebook rende le persone dei pessimi amici

Facebook sembra aver diminuito i rapporti che prima avvenivano tra amici di vecchia data in favore di quelli nuovi e nella maggior parte dei casi solo virtuali.

4. Facebook disturba il sonno

Molti studiosi ritengono che la dipendenza da Facebook sia in grado di disturbare il sonno delle persone nonostante queste possano essere estremamente stanche ed avvertire sonnolenza.

5. Facebook crea ansia

L’insuccesso di una foto pubblicata, il numero di Mi piace totalizzato da un post e vari altri fattori possono generare veri e propri stati d’ansia, cosa che invece un servizio online non dovrebbe creare.

6. Facebook è diventato il luogo preferito dove sfogarsi

Negli ultimi tempi la maggior parte delle persone che ha un problema preferisce scriverlo direttamente e pubblicamente su Facebook piuttosto che confidarlo ad un amico fidato o a un familiare. Per molti questo è un altro motivo per cui Facebook rovina la vita.

7. Facebook procura l’effetto FOMO

L’effetto FOMO (Fear of missing out) è un tipo disagio sociale degli ultimi decenni che corrisponde al sentirsi tagliati fuori da una determinata situazione andando inoltre a paragonare la propria vita a quella altrui. Facebook, secondo gli studi, sarebbe in grado di dare origine a ciò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>