gMail diventa un social network

di Redazione 1

 

 

Rumors o realtà? Secondo quanto dichiarato dal Wall Street Journal, il client di posta elettronica del colosso Google, permetterà a breve di fare aggiornamenti di status e seguire quelli dei propri contatti. E’ stata chiamata “Tweettizzazione”. A partire infatti dal supporto di gTalk per l’instant messaging chat, che già offre la possibilità di aggiornare il proprio status, anchese per tutto questo una fonte ufficiale non è stata ancora dichiarata.

 
Per avere una conferma, secondo il WSJ, dovremo aspettare che venga organizzato un importante evento per la stampa nella sede di Big G a Moutain View. Ovviamente in caso di entrata di Google nel campo dei social network, ci sarebbe davvero un evento stampa.

 

Quello che è in previsione, è che all’interno delle caselle di posta degli utenti, si troveranno delle sezioni dedicate per aggiorare il proprio status e soprattutto avere costanti link con Picasa per la pubblicazione di foto, e di YouTube per quella di video. Secondo Jeremiah Owyang, partner della società di consulenza Altimeter Group, altro non è che un nuovo step della storica guerra contro Facebook, che proprio in questi giorni ha festeggiato il suo sesto compleanno e ben 400 milioni di utenti.

 
Sarebbe solo la prima mossa di Big G verso i social network, anche perchè l’idea sarebbe quella di lanciare un social network in versione 2.0 e dotarlo di un motore di Google Friend Connect, che diverrebbe il diretto competitor di Facebook Connect per riuscire ad entrare nel “cuore” degli utenti. Attualmente la piattaforma di gMail riesce già a gestire ben 177 milioni di utenti attivi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>