Facebook sorpassa la soglia dei 200 milioni di utenti, Microsoft vorrebbe acquistarlo

di Marcin Szyszko 3

Facebook cresce ancora. Non si arresta mai. In questi giorni si parla di più di 200 milioni di utenti registrati al social network. Secondo Zhu Wei il numero potrebbe essere addirittura di 250 milioni. Non si può ancora dire con esattezza il numero, non c’è una stima precisa ma solo approssimazioni che fanno tremare gli altri social networks.  Quello che per lo meno è sicuro, come hanno affermato gli stessi dirigenti, è che hanno superato almeno i 200 milioni e se la crescita continua a questo ritmo, la società dovrebbe facilmente superare i 300 milioni entro la fine del terzo trimestre.Il sito continua a sperimentare una crescita senza fini. Certo i ricavi aumentano però il social network sta diventando sempre più un grande colosso difficile da mantenere. Sia per l’enorme capacità dei server necessari per contenere i numerosi terabyte di materiale sia per la continua utenza online che non ha mai fine. Molti utenti passano anche 12 ore connessi, altri invece tutta quanta la giornata. Quello che spaventa è il sentire che in una sola settimana il numero degli utenti domestici è salito di un milione. Incredibile vero?

Questi numeri iniziano a far gola anche alla Microsoft che si sta decidendo sempre più ad acquistare Facebook. Si parla di cifre stratosferiche: 50 bilioni di dollari! Ma non crediamo che il buon Zuckerberg si venda per così poco. E’ difficile valutare il valore di un servizio la cui crescita esponenziale è in costante aumento. Certo Microsoft avrebbe tutto il denaro necessario per effettuare la transizione ma Facebook non vale 50 bilioni di dollari, per adesso, ma nemmeno si fermerà a questa soglia nel futuro.

Microsoft ha già l’egemonia nel campo dei sistemi operativi, ora dovrebbe avercela anche nei social networks? Che cerchi invece di rinnovare e cambiare un po’ il suo live space e/o creare nuove fonti d’intrattenimento invece di comprare ciò che è già stato avviato da altri. Troppo semplice così.

Commenti (3)

  1. non credo che google venda facebook
    e non credo che google svenda facebook a microsoft
    e microsoft non so nemmeno se è riuscita a comprare yahoo…
    invece di mettere le mani su successi già belli e pronti i gatesini potrebbero spremersi un poco le meningi e tirare fuori qualcosa di convincente
    dunque microsoft vorrebbe l’egemonia sn: la vedo dura. google ha youtube e facebook e pezzi di myspace, microsoft messanger. cos’è che fa microsoft?
    non so nemmeno se microsoft detenga ancora piccole quote di facebook che aveva comprato qualche anno fa

  2. Ma chi ha scritto questo post?? Apparte la qualità editoriale inesistenze, ma la marea di inesatezze..
    Facebook non si autovaluta 50 miliardi, ma sui 15 (valutazione che risale ai tempi dell’ investimento di microsoft), Google invece lo prenderebbe pure ma per 2 miliardi, cifra già più vicina al valore reale. Microsoft inoltre non ha 50 miliardi cash e nemmeno con uno scambio azionario potrebbe pensare di compensare quella cifra (assolutamente ridicola).

    Bella la frase “Molti utenti passano anche 12 ore connessi, altri invece tutta quanta la giornata. ” 😀 😀 😀

  3. facebook stà diventando ( se non lo è già ) una miniera d’oro… non penso che venga venduto facilmente, però come si dice… tutto ha un prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>