Madden NFL Superstars sbarca su Facebook

di Redazione 6

Spread the love

Il colosso dei videogiochi Electronic Arts prosegue la sua scalata per guadagnare grosse fette di mercato nel campo dei social games. Dopo aver lanciato pochi mesi Fifa Superstars, la casa americana ci riprova con Madden NFL Superstars. Fifa è diventato sin da subito uno dei giochi più popolari su Facebook, con oltre quattro milioni di utenti attivi al mese.

Madden NFL Superstars riprende le meccaniche alla base di Fifa Superstars e le sposta nel mondo del football. Il gioco, ne siamo certi, riscuoterà un enorme successo tra tutti gli appassionati del football NFL.Ovviamente Madden NFL Superstars non è un gioco di football in senso stretto, non aspettatevi lo stesso gioco uscito su PlayStation 3 ed Xbox 360. Ma questo non è un male, anzi, per certi versi la versione Facebook è molto più innovativa rispetto alle edizioni per le console casalinghe.

Madden NFL Superstars può essere definito un gioco di carte collezionabili, ma questo appellativo è certamente riduttivo. Il gioco contiene tutte le squadre ed i giocatori della attuale stagione NFL, per un totale di 1.500 carte collezionabili. Dobbiamo creare una squadra in grado di vincere tutte le partite stagionali, con la speranza di riuscire a disputare, e vincere, il superbowl.

Tramite gli scambi di mercato e la vendita diretta dei giocatori possiamo guadagnare soldi da spendere per potenziare la nostra squadra e comprare atleti sempre più forti. Per vincere in Madden NFL Superstars serve una buona dose di strategia, anche se per divertirsi non è necessario conoscere le regole del football americano.

Ovviamente il gioco possiede una componente social piuttosto spiccata. Possiamo sfidare i nostri amici e guadagnare trofei da esibire nella nostra bacheca personale. Se avete giocato a Fifa Superstars non noterete molte differenze.

Madden NFL Superstars è sicuramente un gioco da provare. Gli amanti del football rimarranno affascinati dal nuovo titolo Electronic Arts, mentre tutti gli altri potrebbero presto appassionarsi a questo sport…

Commenti (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>