Facebook non pubblicizza The Social Network

di Francesco Russo 5

 

Mancano solo pochi mesi all’uscita di The Social Network, il lungometraggio che è diretto da David Fincher e basato sullo sviluppo e sulla vita di Facebook. Proprio a pochi mesi di distanza dal lancio, il social network (quello vero) ha comunicato che non ha la minima intenzione di pubblicizzare il film nella sua sezione marketing. Molto semplice intuire le motivazioni di questo “rinnegare”. Il biotopic realizzato da Fincher, non vedere proprio con occhi “innamorati” la vita e le opere del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg e non dipinge proprio con giustizia tutti i protagonisti della vicenda Facebook, dal progetto fino all’attuale popolarità data dai suoi circa 500 milioni di utenti.
Il film, infatti, come già abbiamo annunciato in precedenza tira fuori alcuni dei lati più oscuri del social network, parlando di liti, ricatti e contratti fatti nel retroscena della nascita di Facebook. Sicuramente, ci sarà molto rumore anche perchè tutti i media parlano già di scheletri nell’armadio del giovane Mark Zuckerberg.


Mr Facebook, dal suo canto ha deciso che la base della sua vendetta personale, quindi sarà proprio quella di opporsi alla Sony nel pubblicizzare il film tramite un canale di marketing privilegiato per la tipologia di film: Facebook. Secondo quanto dichiarato nel comunicato stampa, non basteranno i soldi questa volta perchè si è trattato di infrangere realmente la privacy delle persone e soprattutto si permetterà di raccontare al mondo la “vera storia” che c’è dietro un successo mondiale come questo. D’altro canto, la Sony parla di una possibilità nel trovare un accordo perchè è veramente vitale una pubblicità di questa pellicola sul network.

Ricordiamo che il titolo del film è The Social Network ed è interpretato da Jesse Eisenberg, Justin Timberlake e da Andrew Garfield. Nei cinema italiani sarà visibile dal 12 Novembre 2010…mentre per la pubblicità sul web non ne sappiamo ancora nulla.

Commenti (5)

  1. di social network in Italia abbiamo Pliggy!
    http://www.pliggy.com

    e molti altri… crediamo un pò nel made in Italy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>