Facebook diventa Hot con The Sexy Miss

di Redazione 2

Fino all’inizio del 2000, secondo i report e le statistiche fatte dalle società di ricerca europee e statunitensi, la tesi era che a reggere il mondo del web, fossero stati i colossi dell’eros, ad oggi invece ciò che la fa da padrona sono i social network. Ma a quel che sembra la mania di diventare sempre più hot, è venuta in mente anche a quelli che navigano su Facebook e nello specifico ai ragazzi dello staff di The Sexy Miss.

Facebook quindi può diventare sexy. La possibilità di trovare on line foto di amici ed amiche diciamo “interessanti”, è stata definita dagli utenti all’ordine del giorno nelle proprie ricerche sui social network. Da qui è nata un’idea presa al volo di fare subito una raccolta delle immagini delle ragazze e dei ragazzi più sexy del social network ed utilizzarle per farne un concorso di bellezza dedicato ad un pubblico di soli adulti.

Per partecipare, basta iscriversi in forma del tutto gratuita a The Sexy Miss, disponibile all’indirizzo http://www.thesexymiss.com ed inviare on line le fotografie che ritraggono la partecipante o il partecipante nuda / o, seminuda / o oppure in lingerie.

Ovviamente c’è a possibilità di rimanere in anonimato potendo offuscare il volto del partecipante ed i suoi segni di riconoscimento. Per il resto, gli organizzatori del concorso sostengono che non ci sono altre censure. Il primo elemento è proprio quello del rapporto tra Facebook e la libera espressione corporea.

Con questa possibilità, si aprono nuovi orizzonti per gli aspiranti e le aspiranti lavoratrici del mondo dell’immagine. Ovviamente i profili saranno votati e da li verranno fuori i vincitori delle varie categorie del concorso. Si parte da Miss Sexy, passando per Miss Bikini, a Miss Tette, Miss Tanga o Miss Fetish.
Il concorso terminerà il 31 Dicembre del 2009 e sarà un nuovo vanto per Facebook…d’altronde Facebook è un po’ Voyeur.

Commenti (2)

  1. ciao a tutti voglio divertirmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>