Bing e social network integrazione possibile

di Redazione Commenta

Microsoft risulta essere sempre più attiva nell’ambito delle reti sociali, con un avvicinamento continuo a modalità di collegamento e soprattutto integrazione. Tutti gli esperti del settore, sono in trepidante attesa che da un giorno all’altro arrivi una comunicazione dal colosso di Redmond che dica: “A questo indirizzo trovate il nostro nuovo social network”.

Intanto che non si hanno notizie certe sulla eventuale realizzazione di un social network proprio, Microsoft continua a “limare” i suoi prodotti in collaborazione con i gestori di altri social network.
Proprio a tal proposito, è stata ufficializzata una nuova fase di studio effettuata sul motore di ricerca Bing. Lo studio introdurrebbe una nuova funzionalità chiamata “Bing & Ping“. Il nome che sembra quello di un duo comico, è di una funzione che da la possibilità di condividere i risultati delle ricerche sui noti social network Facebook e Twitter. Nicolas Kerr, il Marketing Manager di Bing, su un post inviato alla community del search engine, ha affermato con molto entusiasmo che Bing & Ping è una “nuova caratteristica potenziale” che permetterà di cliccare su link presenti sotto ai risultati di determinate ricerche per permettere la pubblicazione di informazioni ricercate direttamente sui più noti siti di social networking, oltre che permettere l’invio per posta elettronica del link con un commento ai propri contatti.
Altra possibilità offerta dal motore di ricerca Bing, è quella dell’utilizzo della funzione “Instant Answers“, per ottenere dei risultati immediati (il più classico, quello di una partita di calcio) che apparirà nella ricerca con accanto un piccolo riquadro che permetterà l’accesso alle funzioni di condivisione. Ad oggi sono visibili le seguenti: Facebook, Twitter, E-mail o Copy.
Le funzioni servono rispettivamente a pubblicare la ricerca sul profilo del social network scelto, oppure di inviare una e-mail ad un amico oppure di copiare il link del risultato e conservarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>