Rimodulazione Tim ufficiali da aprile: ecco cosa c’è da sapere

di Gio Tuzzi Commenta

Rimodulazione Tim ufficiali da aprile, al punto che oggi è necessario riepilogare tutto quello che c'è da sapere sulla faccenda. Ecco i dettagli

Arriva in questi giorni una rimodulazione Tim che per forza di cose deve essere presa in considerazione anche da coloro che seguono con attenzione le vicende di app coma Facebook e Whatsapp, considerando che si parla nel dettaglio della navigazione con i giga extra rispetto al proprio piano.

Nello specifico, da aprile alcune cose cambieranno ed è pertanto necessario prendere in esame quanto è stato precisato direttamente da Tim:

“A partire dal 3 Aprile 2017 TIM, al fine di rendere omogeneo il portafoglio di offerta mobile, evolve le condizioni di navigazione di una serie di offerte con traffico dati.

Il prezzo delle offerte interessate da tale aggiornamento non subirà alcuna variazione. Dal primo rinnovo successivo al 3 aprile 2017, terminati i Giga della propria offerta, si potrà continuare a navigare fino al rinnovo successivo solo attivando un’offerta dati aggiuntiva più adatta alle esigenze del cliente.

I clienti TIM interessati da tale novità sono informati con una campagna comunicazionale mirata tramite:

  • SMS con invii personalizzati effettuati dal 15/02 fino al 24/02/2017;

  • IVR dedicato con la predisposizione del numero gratuito 409160, che ciascun cliente può chiamare per ascoltare le informazioni di dettaglio personalizzate sulle modifiche che riguardano la sua linea mobile;

  • WEB un’informativa dedicata presente nella sezione MyTIM Mobile del sito tim.it in cui sono presenti le informazioni di dettaglio personalizzate sulle modifiche che riguardano la sua linea mobile. Clicca qui per accedere direttamente a tale area.Servizio Clienti 119 in cui gli addetti alla risposta sono a disposizione per fornire tutte le informazioni di dettaglio personalizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>