Nasce Meme, il Twitter di Yahoo

di Redazione 3

Spread the love

Non avete tempo per scrivere su un blog? Allora provate Meme, il nuovo social network di Yahoo che strizza l’occhio a servizi più popolari come Twitter o Tumblr. Meme è stato pensato per diffondere i contenuti (testo, foto, link, mp3) in maniera semplice e veloce, e a differenza di altri social media come facebook, tutto il materiale caricato su Meme rimarrà vostro. Questo è specificato nei termini del servizio, perciò non dovrete preoccuparvi di perdere il copyright su tutto quello che caricate nel Meme.

Yahoo Meme può sembrare un clone di Twitter, ma a differenza del famoso microblog, non presenta limitazioni di 140 caratteri: si può scrivere di tutto, anche interi post, ed è facile ipotizzare che il contenuto sarà facilmente rintracciabile sui motori di ricerca, in particolar modo di Bing, partner di Yahoo.

You should be able to share whatever kind of content you publish or find in the web. Your posts should get around without you having to be a part of any specific social network.

Ma cos’è un “meme”? Il termine, riferito a internet, è utilizzato per indicare un contenuto che si diffonde velocemente e richiama l’attenzione di più persone, che a loro volta lo condividono sul web, facendolo circolare nella rete, anche con la funzione di re-blog.

Il Meme di Yahoo all’inizio può sembrare quasi un clone di Twitter, ma in realtà somiglia molto di più a Tumblr, con lo svantaggio però di non essere sprovvisto di un bookmarklet per la condivisione rapida del contenuto trovato in rete.

Un vero peccato, perchè proprio il bookmarklet è stato all’origine del successo di Tumblr.

[Via | The Brain Machine]

Commenti (3)

  1. …ma è già in funzione? perchè ho provato a loggarmi ma non mi sembra…

  2. @ maxanima: Al momento è ancora in fase beta, si accede solo per invito. Ma la beta dovrebbe diventare pubblica a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>