Dopo Angry Birds ecco Beach Volley

di Redazione Commenta

Divertirsi on line, ogni tanto può essere anche salutare, come dimostrano molti dei recenti studi di psicologia portati avanti dalle Università del nord Europa, ed allora, proprio per questo motivo, oggi andiamo a parlare dei nuovi social game che sono fruibili da computer oppure più comodamente in mobilità sul proprio smartphone connesso ad un social network.

Già qualche mesetto fa si parlava del porting di questo videogames sulle piattaforme fisse e quindi non più sugli smartphone, ma adesso sembra proprio che il sogno stia per diventare realtà con due novità giunte fresche fresche dallo staff di Rovio.

Attraverso la sua pagina Facebook, infatti si può leggere che Angry Birds Rio arriverà la prossima settimana con una novità. Per chi avesse già terminato tutti i livelli di Angry Birds Rio, non si auspica la necessità di dovere acquistare il nuovo Samsung Infuse 4G (che include nuovi livelli), bensì, basterà fare l’aggiornamento all’estensione Beach Volley, che include un bel po’ di nuovo e sano divertimento. Ma non finisce qui. Il gioco diventato sempre più popolare grazie alla diffusione del melafonino, sta arrivando in questa nuova relase Beack Volley anche sul social network in blue, Facebook. Dopo essere stato realizzato in versione per consolle, e poi per computer e per Mac, prima di sbarcare (probabilmente, ma non ci sono notizie certe) su Linux, anche Facebook si aggiorna.

Ovviamente il tipo di gioco sul social network, è un po’ diverso come tutti sanno, anche perché prevede di base la collaborazione con gli altri contatti del social network. Film, videogames, social network e quanto altro, ecco che il fenomeno del 2011, Angry Birds, continua ad estendere la sua popolarità. Infatti, il picco di utilizzo sul social network Facebook si è avuto anche dopo l’uscita nelle sale del film RIO curato dalla 20th Century Fox. Per chi volesse giocare, basta cercare l’applicazione Angry Birds su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>