Telegram con l’aggiornamento 4.8.1, tantissime novità per iPhone e Android

di Gio Tuzzi Commenta

Telegram fa uno step importante attraverso il rilascio dell'aggiornamento 4.8.1, con molteplici novità per iPhone e Android da alcune ore anche qui in Italia

Da alcuni giorni a questa parte è possibile testare un nuovo aggiornamento per Telegram, almeno in riferimento all’app ottimizzata su iPhone ed Android, visto che gli sviluppatori hanno messo a disposizione del pubblico la versione 4.8.1 con alcune migliorie davvero interessanti.

A seguire, a tal proposito, possiamo prendere in esame più da vicino l’aggiornamento 4.8.1 dedicato a chi ha deciso di scaricare Telegram a bordo del proprio iPhone o iPad:

– Aggiunta un’opzione per gestire i suggerimenti degli sticker.
– Risolto un problema per cui i nuovi sticker suggeriti venivano mostrati prima degli sticker già aggiunti all’account.
– Risolto un problema con gli sfondi chat personalizzati
– Risolto un crash dell’app su iOS 6.

– Scopri nuovi sticker. Inserisci un’emoji per vedere i suggerimenti dai set di sticker popolari. I suggerimenti dai tuoi set di sticker verranno mostrati in primo piano.
– Ricerca sticker. Scorri in alto nel pannello degli sticker e usa la nuova funzione di ricerca per trovare velocemente i tuoi set di sticker o scoprirne di nuovi.
– Invio multi scatto. Scatta ed invia foto multiple una dopo l’altra.
– Modalità notte automatica. Passa automaticamente al tema scuro dell’interfaccia dopo il tramonto o in condizioni di luce scarsa.
– Widget di accesso Telegram. Accedi ad altri siti e servizi usando il tuo account Telegram.
– Puoi inoltre usare la formattazione nelle didascalie dei media, segnalare singoli messaggi nelle chat pubbliche e goderti un’utilizzo della batteria ottimizzato.

Insomma, un aggiornamento di quelli corposi per tutti coloro che sono alla costante ricerca di passi in avanti apprezzabili con Telegram, stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>