Come revocare i messaggi inviati su Whatsapp: aggiornamento in arrivo

di Gio Tuzzi Commenta

Il prossimo aggiornamento di Whatsapp con ogni probabilità porterà con sé la funzione “revoke“. Non è un caso che in tanti in questi giorni si stiano chiedendo come sarà possibile revocare i messaggi inviati ed ecco spuntare una mini guida ufficiale.

Proviamo a passare dalla teoria alla pratica a questo punto, analizzando più nel dettaglio quanto è emerso grazie al team Whatsapp in vista del rilascio di un nuovo aggiornamento per la nota applicazione:

  • Aprire l’applicazione WhatsApp e recarsi nella conversazione dalla quale si desidera revocare un messaggio.

  • Selezionare il messaggio da revocare tenendo premuto sul fumetto.

  • A questo punto si aprirà un menù: basterà toccare la voce “Revoca”.

  • Sia il mittente sia il destinatario vedranno comunque il seguente avviso: “Questo messaggio è stato revocato”.

  • Affinché la funzione Revoca possa funzionare al 100% sia il mittente sia il destinatario dovranno disporre della versione più recente di WhatsApp. Nel caso in cui il destinatario abbia ancora installata la versione precedente di WhatsApp la funzione non sarà supportata e conseguentemente potrà visualizzare il messaggio, mentre al mittente non arriverà la notifica dell’avvenuta revoca.

Non resta che attendere il tanto atteso aggiornamento di Whatsapp, sperando che la nuova funzione non porti con sé alcun problema di natura tecnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>