Interazione totale con l’evento Pokèmon Go del 22 luglio: dettagli pre aggiornamento

di Gio Tuzzi Commenta

Sono stati ufficializzati di recente alcuni dettagli piuttosto importanti per coloro che seguono sempre con grande interesse le vicende di Pokèmon Go. Tutto nasce dall’evento in programma il 22 luglio a Chicago, con effetti anche qui in Italia ben visibili.

Nulla più dell’annuncio ufficiale da parte di Niantic riuscirà a chiarire al meglio la questione, considerando il funzionamento dell’evento del 22 luglio che porterà con sé una sorta di aggiornamento automatico per chi ama Pokèmon Go:

“Durante le Challenge Windows gli Allenatori presenti presso il Grant Park cercheranno di sbloccare gratifiche extra per i giocatori di Pokémon GO presenti in tutto il mondo catturando diversi tipi di Pokémon. Ogni tipo di Pokémon sarà legato a un diverso premio, quindi gli Allenatori presenti al Grant Park dovranno scegliere con attenzione quale Pokémon catturare. … I partecipanti alla prova cercheranno di catturare Pokémon di tipo Elettrico per ridurre la distanza richiesta per schiudere le Uova, oppure Pokémon di tipo Erba per aumentare i bonus Stardust o, ancora, altri tipi di Pokémon per garantirsi differenti tipi di bonus? Partecipa anche tu all’azione e scoprilo!

Nel frattempo gli Allenatori fuori Chicago cercheranno di catturare il maggior numero di Pokémon possibili durante le Challenge Windows, ed estendere la durata dei bonus sbloccati da coloro che partecipano all’evento. Se i giocatori di tutto il mondo catturano un sufficiente numero di Pokémon, una sfida misteriosa verrà svelata al Grant Park sfida che, una volta completata, sbloccherà un bonus extra-speciale in tutto il mondo”.

Seguiranno maggiori dettagli, grazie ai quali potremo affrontare al meglio l’evento in programma il 22 luglio con Pokèmon Go, in riferimento anche alla maggiore interazione con chi si troverà a Chicago quel giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>