leonardo.it

Happy Pets, presto anche i cagnolini da adottare

 
Cristiana
9 dicembre 2009
1 commento

happy pets gatto

Giocare a Happy Pets è abbastanza semplice, è sufficiente ricordarsi di dar da mangiare al piccolo gattino virtuale e di pulirgli la lettiera una volta al giorno, e magari fargli le coccole di tanto in tanto. Una volta scaricata la piccola applicazione Facebook da qui, ci ritroveremo in una stanza vuota e una disponibilità di moneta virtuale pari a 300 coins.

Per adottare il primo gattino spenderemo 100 coins, altre monete invece ci serviranno a comprare le scatolette e magari qualche accessorio come la cuccia, un giocattolo (per adesso è disponibile solo il puntatore laser che il micio inseguirà per tutta casa) e gli utilissimi grattatoi per farsi le unghie, che si sbloccano andando avanti di livello.

Dunque per adesso Happy Pets si presenta come una specie di Tamagotchi in flash per giocare con un cucciolo virtuale. Ma è assai probabile che il gioco diventi più avvincente non appena sarà possibile adottare non solo gatti ma anche cani. La nuova funzione “adotta un cagnolino” è prevista tra i prossimi sviluppi del gioco, e questo porterà delle novità.

I cani hanno esigenze diverse dai gatti, perciò forse saranno aggiunte nuove stanze, come parchi o giardini, dove portare a spasso il cagnolino, e magari ci saranno anche nuove dinamiche una volta che nella casa virtuale avremo adottato sia gatti che cani. Giocheranno insieme o si azzufferanno? Per saperlo dovremo aspettare i prossimi sviluppi di questo gioco Crowdstar.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1francesca

    e ke cazzo nn riesco a giocare xkè il computer è lento

    3 apr 2010, 13:04 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Happy Pets, presto anche i cagnolini da adottare | Facebook Expressions