Bufala Facebook sul ripescaggio Italia ai Mondiali 2018

di Gio Tuzzi Commenta

Bufala Facebook sul ripescaggio Italia ai Mondiali 2018, al punto che oggi 21 novembre diventano fondamentali alcune precisazioni. Vediamole nel dettaglio

Da alcuni giorni a questa parte sta circolando una vera e propria bufala Facebook, dalla quale emerge la possibilità di un ripescaggio Italia ai Mondiali 2018 come non così improbabile, dando alcune informazioni del tutto sbagliate.

La situazione è un po’ più complessa, anche se un piccolo spiraglio per il ripescaggio Italia ai Mondiali 2018 che si terranno in Russia la prossima estate in realtà c’è. Tutto nasce dall’articolo 7 della FIFA, che in qualche modo richiama i problemi avvenuti di recente in Senegal, compagine qualificata al torneo:

“Questo quanto si evince nell’articolo 7 del regolamento generale della Fifa: “Qualora un’associazione (intesa come Federazione, ndr),  si ritiri o sia esclusa dalla gara, il comitato organizzatore della FIFA deciderà sulla questione a propria discrezione e prenderà qualsiasi azione ritenuta necessaria. Il comitato organizzatore della FIFA può in particolare decidere di sostituire l’associazione in questione con un’altra associazione”.

Insomma, tutto è legato alla possibilità che una squadra si ritiri o sia esclusa dalla competizione, visto che in quel caso gli organi competenti si ritroverebbero nella situazione di dover decidere di sostituire la squadra eventualmente esclusa o ritirata con un’altra. Staremo a vedere se la strada sarà in qualche modo percorribile, ma ad oggi il consiglio è di non lasciarsi andare a facili entusiasmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>