Ancora la bufala Lidl con buono da 250 euro: ecco i dettagli

di Gio Tuzzi Commenta

Ancora la bufala Lidl con buono da 250 euro, al punto che oggi 4 dicembre possiamo analizzare più da vicino tutti i dettagli. Cosa succede lasciandosi sedurre dal messaggio

Sta facendo realmente il giro del web la bufala Lidl che promette tramite messaggio Whatsapp un buono sconto pari a 250 euro in occasione del 55esimo anniversario per la sua nascita. Come sempre avviene in queste circostanze, siamo al cospetto di una bufala bella e buona, come del resto è stato riportato in queste anche da alcuni esperti del settore.

La speranza è che questa catena possa essere bloccata nel più breve tempo possibile, per ovvie ragioni. Andiamo ad analizzare più da vicino quanto è stato dichiarato da Lidl Italia attraverso la propria pagina Facebook, nel tentativo di bloccare nel più breve tempo possibile un’attività che evidentemente sta facendo più vittime del previsto:

“Ciao Marika, ti informiamo che non si tratta di una nostra iniziativa. Ti preghiamo pertanto di non aderire. Grazie per aver verificato con noi!”;

“Grazie della segnalazione Vittoria! Abbiamo già segnalato a chi di competenza per bloccare immediatamente queste attività”;

“Ciao Roberto, ti informiamo che non si tratta di una nostra iniziativa. Ti preghiamo sempre di verificare con noi prima di aderire e di diffidare da attività che non provengono dai nostri canali ufficiali. Grazie!”.

Insomma, una presa di posizione forte per bloccare una volta per tutte la bufala Lidl che sta prendendo piede da un po’ di giorni a questa parte soprattutto su Whatsapp come molti nostri lettori avranno costatato. La conferma l’abbiamo avuta anche dagli addetti ai lavori in precedenza linkati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>